Ultimi Giochi Recensiti

A.G.E.

Autore: Manu - Pubblicata: 28 November 2020, alle 14:09

A.G.E. (Advanced Galactic Empire) è una simulazione spaziale rilasciata per Amiga, Atari ST e DOS nel 1991. Il gioco è il seguito di Galactic Empire ed è abbastanza simile ad Elite, in quanto videogame di esplorazione e combattimento con visuale in prima persona e in 3D.

Il giocatore ha piena libertà di muoversi tra i vari pianeti, esplorando, combattendo e cercando di seguire la trama principale. Pur non avendo riscosso grandissima popolarità, ricevette delle ottime recensioni dalle riviste dell'epoca.

Leggi il resto


Virocop

Autore: Manu - Pubblicata: 25 November 2020, alle 17:09

Virocop è uno sparatutto isometrico creato da Graftgold e pubblicato dalla Renegade nel 1995 esclusivamente per Amiga.

I programmatori, tra cui Steve Turner e Andrew Braybrook, si ispirarono in parte ai loro precedenti giochi per ZX Spectrum e Commodore 64, Quazatron e Magnetron, per il design di Virocop. Anche in questo caso infatti ci troviamo di fronte ad un protagonista robot, chiamato D.A.V.E., che deve distruggere i virus che infettano il loro mondo, chiamato Gamedisk. Le origini ad 8 bit però non devono trarre in inganno. Virocop è un gioco sviluppato da zero, specificamente per Amiga, e sfrutta al meglio tutte le caratteristiche della macchina, incluso il chipset AGA. Come gameplay ricorda quello di altri shooter in terza persona isometrici, in particolare il leggendario The Chaos Engine, ma con un'atmosfera più spiritosa, meno impegnata. Quello che colpisce di più forse è la cura dei dettagli: Virocop è uno sparatutto dove niente sembra lasciato al caso, con un level design abbastanza impegnativo ma sempre giocabile. Le animazioni, la musica, la grafica (che non delude anche nella versione ECS - infatti c'è pochissima differenza alla fine) e tutti gli altri elementi di questo titolo contribuiscono a dare la sensazione di un piccolo capolavoro. Se si aggunge la possibilità di giocare in due, dove un giocatore controlla i movimenti, e l'altro spara, ci si chiede veramente come sia possibile che questo titolo non sia citato nelle classifiche dei migliori mai creati per Amiga.

Leggi il resto


Vroom

Autore: Manu - Pubblicata: 24 November 2020, alle 7:13

Vroom è un gioco di corse di Formula 1 creato dalla Lankhor e pubblicato a partire dal 1991 per Atari ST, Amiga e infine MS-DOS.

Questo misto tra simulazione e arcade automobilistico, ideato da Daniel Macré, era nato inizialmente come gioco per il Sinclair QL, pubblicato dalla Pyramide col titolo Wroom! Con l'arrivo dell'Atari ST, Macré si accordò con la Lankhor per il porting sui nuovi computer. Il risultato fu uno dei giochi di corse più fluidi mai visti su Atari ST, con un ottimo mix tra grafica 3D e 2D. Certo, la grafica appare un po' troppo semplicistica, probabilmente anche a causa delle origini QL, ma questo viene compensato da una velocità incredibile.

Leggi il resto


2400 A.D.

Autore: Manu - Pubblicata: 21 November 2020, alle 8:51

2400 A.D. è un gioco di ruolo con ambientazione fantascientifica post-apocalittica, sviluppato dalla ORIGINS inizialmente nel 1987 per Apple II e l'anno successivo per MS-DOS. La visuale è dall'alto e il gioco è considerato il precursore di Space Rogue, pur avendo similitudini anche con la serie Ultima.

Il protagonista viene scelto come leader della resistenza del pianeta XK-120 contro i robot dittatori che dominano il pianeta. Lo scopo è quello di esplorare le città, combattere i nemici e infine disattivare la centrale che dà energia ai malvagi robot.

Leggi il resto


Maupiti Island

Autore: Manu - Pubblicata: 21 November 2020, alle 8:44

Maupiti Island è un'avventura grafica creata dalla Lankhor nel 1990 e pubblicata per Amiga, Atari ST, e MS-DOS.

Rappresenta il secondo titolo, di genere giallo, che vede protagonista il detective Jerome Lange. Il primo era Mortville Manor, un gioco che era uscito anche per piattaforme ad 8-bit, al contrario di questo sequel. In questa avventura il detective Lange è costretto a rifugiarsi nell'isola Maupiti a causa di un ciclone. Come succede sempre ne La Signora in Giallo, se un famoso detective arriva per caso in un paesino, gli abitanti faranno bene a preoccuparsi perché presto arriverà anche un delitto. E' così anche in questa avventura, dove impersonando il famigerato Lange, dovrete risolvere il caso esplorando l'isola, parlando con i suoi abitanti, e interagendo con l'ambiente. Maupiti Island infatti è un'avventura grafica dove è possibile interagire con moltissimi oggetti sparsi nei vari ambienti, dando una sensazione quasi di "realtà virtuale", anche se ovviamente in 2D. Tuttavia l'avventura non è basata sui classici enigmi da risolvere combinando oggetti (alla Monkey Island per capirsi). Come ci si può aspettare da un buon romanzo giallo, per risolvere il caso saranno determinanti i dialoghi con i vari personaggi.

Leggi il resto


Innocent Until Caught

Autore: Manu - Pubblicata: 14 November 2020, alle 9:53

Innocent Until Caught è un'avventura grafica sviluppata da Divide By Zero e pubblicata dalla Psygnosis nel 1993, per Amiga e MS-DOS.

L'ambientazione è fantascientiica e la meccanica è quella delle avventure classiche punta-e-clicca. Il ladro Jack T. Ladd deve riuscire a pagare il debito che ha con l'Agenzia delle Entrate Interstellare, altrimenti verrà torturato e poi terminato. Pertanto deve riuscire a procurarsi del denaro prima possibile. L'avventura contiene diversi enigmi, e per risolverli spesso Jack dovrà procurarsi degli oggetti particolari. Giocando si scoprirà la storia di Jack, anche grazie alle sequenze video che appariranno saltuariamente.

Leggi il resto