Doom

Versione Originale: DOS

Doom è un gioco creato da id Software e pubblicato nel 1993 per PC, è ritenuto uno degli esempi più influenti del genere sparatutto in prima persona.

Anno1993
GenereSparatutto
Voto4.5

88/100 basato su 7 recensioni. Vota anche tu

Publisherid Software
Developerid Software
OS supportedWindows XP, 2000 & Windows 7, MacOS X 10.6+
Aggiornato19 November 2016
TAGS3d fps horror Fantascienza Sparatutto texture map

La nostra recensione

Doom è un gioco creato da id Software e pubblicato nel 1993 per PC, è ritenuto uno degli esempi più influenti del genere sparatutto in prima persona.

La Union Aerospace Corporation sta sperimentando la tecnologia di teletrasporto sulle lune di Marte, Phobos e Deimos. Dopo i primi successi, qualcosa va storto. Sembra che gli scienziati abbiano aperto una porta dritta all'inferno. La base di Phobos è invasa da creature demoniache, quella di Deimos invece sparisce completamente. Una squadra di marines viene spedita a Phobos, ma vengono tutte massacrate, eccetto una. Spetta alla marina superstite riuscire a contrastare i demoni.

Doom, come Wolfenstein 3D, presenta differenti episodi distinti, giocabili in qualsiasi ordine. Il primo episodio, Knee-Deep in the Dead, ha luogo nella base di Phobos, ed è gratuitamente disponibile come shareware. Il gioco completo continua poi su Deimon e culmina poi nell'Inferno stesso, l'episodio finale.

L'obiettivo fondamentale di ogni livello è raggiungere semplicemente l'uscita. Per farlo sarà indispensabile aprirsi la strada tra i molteplici nemici e sbloccare passaggi e porte premendo interruttori o utilizzando keycards.

Il motore grafico del gioco è più avanzato rispetto a quello di Wolfenstein, quindi i livelli sono più vari e complessi. Il motore simula diverse altezze (scale e ascensori appaiono frequentemente) e diverse condizioni di luce (alcune camere sono totalmente al buio, altre solo poco illuminate). Ci sono aree esterne, piscine di rifiuti radioattivi che danneggiano il giocatore, soffitti che scendono e lo schiacciano, e, mentre in Wolfenstein i corridoi sono ortogonalmente allineati, qui sono disposti secondo qualsiasi angolo.

Stilisticamente, i livelli iniziano con un'ambientazione futuristica nella base militare di Phobos, per poi passare gradualmente ad uno scenario infernale, con simboli satanici, cadaveri mutilati appesi e volti demoniaci.

Doom dispone di un ampio arsenale di armi: quelle di partenza sono i pugni e una pistola semplice. Sono disponibili anche un fucile da caccia, una mitragliatrice, un fucile al plasma, un lanciarazzi da usare con cautela per evitare di rimanere coinvolti nelle esplosioni, una motosega e una pistola di energia BFG9000.

I nemici da battere sono ex uomini corrotti durante l'invasione, più demoni in varie forme e dimensioni: folletti che lanciano palle di fuoco, teschi fluttuanti, demoni azzannatori e demoni volanti dotati di un occhio solo, chiamati Cacodemons. Ogni episodio finisce con una battaglia contro una o due creature particolarmente potenti.

Recensione di: Manu
Pubblicata: 19 gennaio 2017, alle 11:25


Screenshots

Vedi tutte le immagini (28)


Download Doom - Versione DOS

DOS version - Lingua: EN - Size: 9.99 Mb

DOS version - Lingua: EN - Size: 10.67 Mb


Torna alla descrizione